IL TREVIGIANO FILIPPO FONTANA VOLA AGLI EUROPEI DI CICLOCROSS

Soddisfazione per il Team Trentino Cross Selle Smp per la convocazione, subito dopo la prova di Coppa del Mondo di Valkenburg di domenica scorsa, degli junior Filippo Fontana e Sara Casasola, in occasione dei Campionati Europei del prossimo 29 e 30 ottobre a Pont Chateaux (Francia). Il commissario tecnico delle nazionali di ciclocross, Fausto Scotti, ha scelto i due corridori guidati da Daniele Pontoni, in quanto stanno offrendo ottime garanzie di crescita soprattutto in vista di altre competizioni internazionali. Non è stato invece convocato il campione italiano in carica under23, il friulano Nadir Colledani, dopo la prova di Coppa portata a termine in Olanda.

“Condivido la scelta di Scotti – sottolinea Pontoni -. Quando un atleta dimostra di non essere al massimo della forma è giusto che si soffermi e ripensi agli errori. E poi rilanci ritrovando la grinta delle prime settimane di gara. Speriamo in un suo recupero a livello internazionale già in occasione della kermesse internazionale del Trofeo Mamma e Papà Guerciotti, il prossimo primo novembre all’Idroscalo di Milano”.

Sara Casasola si misurerà con le pari categoria e le under23 già sabato prossimo in un percorso che il direttore tecnico della Trentino Cross Selle Smp, Daniele Pontoni,  definisce impegnativo, completo e molto veloce. Un tracciato adatto alle caratteristiche dell’atleta di Casasola. Sara Casasola infatti, per uno strano gioco del destino, fa di cognome Casasola, vive a Casasola, una frazione di Majano del Friuli, in via Casasola. Il funambolico Filippo Fontana correrà invece domenica. Intanto il team sarà nel fango già domenica prossima a Bolzano per poi trasferirsi in Lombardia.

trentino_Cross Font e Cas(leggera)

FacebookTwitterGoogle+