SABATO 31 A SCORZE’ IL CROSS DI SAN SILVESTRO. IMPORTANTE APPUNTAMENTO VALIDO PER IL 47° GRAN PREMIO CARTOVENETA E BANCO DI PROVA PER I CAMPIONATI ITALIANI DI SILVELLE

Scorzé (Venezia) – Duecento atleti e tra loro I campioni italiani Nadir Colledani, Marco Aurelio Fontana ed i fratelli Luca e Daniele Braidot ed i professionisti Matteo Trentin (Etixx – Quick Step) e Davide Malacarne (Astana) parteciperanno alla 47^ edizione del Gran Premio Cartoveneta di ciclocross in programma a Scorzè (Venezia) sabato 31 dicembre. La competizione, conosciuta anche come il Cross di San Silvestro, rappresenta uno tra gli appuntamenti più importanti del calendario nazionale.

  Tra gli iscritti alle gare anche l’ex iridato mestrino, Enrico Franzoi. La gara, che sarà seguita dal Commissario Tecnico della nazionale, Fausto Scotti ed assegnerà anche i titoli provinciali di Venezia, rappresenta un importante test in vista dei Campionati Italiani di cross che si svolgeranno dal 6 all’8 gennaio prossimo a Silvelle di Trebaseleghe (Padova). I Tricolori, dedicati al ricordo dei personaggi che hanno fatto la storia del cross in Italia e all’estero, hanno come slogan “Armando, Giorgio & Friends”.

  Il 47° Gran Premio Cartoveneta si disputerà su un circuito di circa 2000 metri disegnato nella zona comprendente la centralissima Piazza Donatori di Sangue. Il Cross di San Silvestro sarà importante anche per le categorie giovanili che il 14 gennaio saranno di scena a Fiuggi nella Coppa Italia. Saranno proprio questi ultimi ad inaugurare il calendario gare di Scorzè: alle 9.30 si cimenteranno i crossisti della G6; alle 10.15 sarà la volta degli esordienti e alle 11.15 degli allievi dei settori maschili e femminili. Le ultime due gare, che rappresentano il clou della giornata, inizieranno alle 12.15 con la prova riservata agli juniores e alle donne.

  Tra loro ci saranno i tre atleti di casa, Nicola Taffarel, Giovanna e Matteo Michieletto che difenderanno i colori del Centro Sportivo Libertas Scorzè ed i titoli regionali centrati a Santo Stefano a Sanfior (Treviso). Alle 13.30 il via della gara per gli Elite e gli Under 23. Il Cross di San Silvestro rappresenta la 13^ tappa circuito Triveneto, la sesta di quello veneto. Da Scorzè proseguirà quindi il lavoro del ct azzurro Scotti per costruire la nazionale che il 28 e 29 gennaio parteciperà ai Campionati Mondiali di Bieles (Lussemburgo).

Francesco Coppola

FacebookTwitterGoogle+