Risultati di Domenica 28 Maggio U.c. Giorgione

ALLIEVI Zorzi vicinissimo al tris, 2^ piazza a Follina
Quel colpo di pedale che a volte fa la differenza. Lo sa bene Matteo Zorzi che oggi, sul traguardo di Follina
(Treviso), ha visto sfumare la terza vittoria stagionale sotto lo striscione d’arrivo. L’appuntamento era quello
della 67^ Coppa La Follinese, circuito impegnativo con l’ascesa del Combai, salita con una pendenza media
del 5%. 139 i partenti, la corsa è stata animata da una fuga di 4 unità promossa dal padovano in maglia Uc
Giorgione capace di guadagnare oltre un minuto sul gruppo. Sull’ultima ascesa, dal plotone si è però sganciato
Nicolò Buratti (Pedale Manganese) che si è portato sui battistrada ed è andato a vincere la corsa battendo di
pochissimo Zorzi. A completare il podio Marco Vettore (Team Bosco di Orsago).
ESORDIENTI 1° anno: Mason centra il podio, bene anche Porcellato 5°
Nicholas Beghetto 9^ piazza tra i 2° anno
La trasferta padovana di Cagnola di Cartura regala un altro podio alla compagine in maglia rosso-stellata che
coglie il 3° posto nella categoria 1° anno con il veneziano Filippo Mason, seguito dal 5° posto del compagno
di squadra Nicola Porcellato. Bene anche la categoria maggiore che raccoglie il 9° posto allo sprint con
Nicholas Beghetto. Per la categoria 1° anno, 54 i corridori al via del Gp Comune di Cartura. Gara decisa
dall’assolo di Alessio Delle Vedove (Uc Mirano) che si è involato al traguardo con quasi un minuto di
vantaggio sul gruppo. Alle sue spalle volata a ranghi compatti dove Mason è riuscito a centrare il 3° posto e
Porcellato il 5°. Nella categoria maggiore, 63 i corridori al via. La corsa è stata decisa dall’azione di Sebastiano
Carraro che ha dato un leggero margine sul secondo, Filippo Sgobbi (Asd Monselice). A decidere la terza
piazza, lo sprint a ranghi compatti che ha visto protagonista Nicholas Beghetto che ha tagliato il traguardo al
nono posto.
JUNIORES Tommaso Bonaldo rompe il ghiaccio a Cles 4° posto
Buone notizie dalla categoria maggiore in maglia Uc Giorgione oggi al via del 24^ TROFEO RENETTA
CANADA MELINDA, a Cles (Tn); circuito che negli anni passati è stato teatro del campionato italiano
professionisti. A rompere il ghiaccio è il padovano di San Martino di Lupari Tommaso Bonaldo che ha
agguantato la 4^ piazza. La corsa è stata animata da una fuga di 13 unità che km dopo km è diventa di 17
corridori che hanno collaborato in testa al gruppo annientando le speranze del plotone di rientrare. Il finale è
stato quindi deciso dal drappello di testa dove il corridore in maglia Uc Giorgione ha mancato di un soffio il

FacebookTwitterGoogle+